Nuove idee di impresa sociale? Partecipate!
0 commenti 19 giugno 2013

Nuove idee di impresa sociale promosse da organizzazioni preesistenti? Partecipate!

Un concorso promosso da Iris Network e The Hub Rovereto vuole premiare e valorizzare organizzazioni che stanno lavorando a nuove idee di impresa per realizzare un elevato impatto sociale a favore di cittadini e comunità locali.

Partecipare è facile: il concorso “A new social wave: rigenerare innovazione sociale” è stato lanciato sulla piattaforma ideaTRE60, basta registrarsi e compilare il form per descrivere il proprio progetto. C’è tempo fino al 30 giugno. Quindi affrettatevi!

Sono già arrivate delle proposte, ma queste ultime settimane saranno cruciali. Ci aspettiamo, in altri termini, di capire se e come sia in atto una “nuova ondata” di innovazione sociale grazie alla nascita di imprese che di questo obiettivo fanno la loro missione.

Il concorso si colloca nell’ambito della XI edizione del Workshop sull’impresa sociale organizzato da Iris Network il 12 e 13 settembre 2013 a Riva del Garda (TN).

Saranno selezionate 4 idee di impresa sociale (spin off sociali, percorsi di intrapreneurship, startup di rete, cessione di rami d’azienda, fusioni, trasformazioni societarie ecc.) allo stato di business idea o di startup non formalmente costituita, a contenuto innovativo e promosse da organizzazioni preesistenti. Nel corso del Workshop le idee verranno presentate in una sessione speciale condotta da facilitatori, durante la quale i partecipanti al Workshop voteranno la vincitrice, secondo uno schema di peer review in quanto la maggior parte dei presenti saranno imprenditori sociali e “addetti ai lavori”. L’idea vincitrice verrà premiata nel corso di una sessione plenaria del Workshop. Maggiori informazioni sui premi nella scheda allegata.

Per maggiori informazioni:
Piattaforma ideaTRE60
Scheda riassuntiva
Rigenerare innovazione sociale

Un concorso promosso da Iris Network e The Hub Rovereto lanciato sulla piattaforma IdeaTRE60, con la partnership di Fondazione Italiana Accenture, Progetto Manifattura e Fondazione Italiana Charlemagne.

commenti