Il valore economico e sociale dell’economia cooperativa
0 commenti 27 novembre 2015

Appuntamento il 3 dicembre presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” con una giornata di studi dedicata al tema “Il valore economico e sociale dell’economia cooperativa”.

Nel corso della mattina verranno discussi i risultati del terzo Rapporto Euricse sulla cooperazione in Italia – “Economia cooperativa. Rilevanza, evoluzione e nuove frontiere della cooperazione italiana” – con la presenza del professor Carlo Borzaga; a seguire una tavola rotonda con focus sulle possibilità di sviluppo del Mezzogiorno grazie alla cooperazione, con la partecipazione di studiosi ed esperti del fenomeno.

Nel pomeriggio uno approfondimento sul tema delle terre e beni confiscati alle organizzazioni mafiose: “La cooperazione sui beni confiscati”, con approfondimenti e dibattito. Le cooperative sociali possono costruire relazioni diverse da quelle delle organizzazioni criminali, contribuendo a rafforzare l’azione di riconversione del capitale sociale “mafioso” in capitale sociale “puro”. Il riutilizzo per fini sociali dei beni appartenuti alle organizzazioni criminali può, perciò, concorrere in modo positivo ed efficace a spezzare il ciclo vizioso che si instaura, soprattutto nei territori a forte tradizione malavitosa, tra creazione di reti sociali “illegali” e attività criminali.

 

napoli1

 

napoli2

commenti