Giovani, volontariato e nuova impresa sociale
0 commenti 28 ottobre 2016

Quali percorsi possono favorire il matching tra cultura del volontariato e impresa sociale? Sandra Gallerini (Cesvot) e Fabio Lenzi (Iris – Idee e Reti per l’Impresa Sociale, Firenze) – in un saggio breve recentemente pubblicato sulla rivista Impresa Sociale – propongono una riflessione sul mondo del volontariato come ambito privilegiato di sviluppo di pratiche di innovazione sociale e come potenziale incubatore di nuovi modelli di imprenditorialità sociale giovanile in cui la dimensione economica-strumentale si coniuga alla dimensione sociale e solidale. La triangolazione giovani-volontariato-imprenditoria sociale sembra essere quindi il fulcro di un possibile processo di reinvenzione dei rapporti tra agire privato e agire pubblico, agire economico e agire sociale, capace di offrire risposte innovative ai bisogni sociali e al tempo stesso alla creazione di lavoro.

Buona lettura!

Jugendliche beim Spazieregang

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>