Open 2017: platform cooperativism
0 commenti 29 gennaio 2017

Si terrà il 16 e 17 febbraio a Londra l’evento “Open 2017. Platform cooperativism”, la prima conferenza inglese interamente dedicata al platform cooperativism, che segue al grande evento internazionale tenutosi a New York nel 2015 (“Platform Cooperativism. The Internet. Ownership. Democracy”).

Nato nel 2015 per proporre un’alternativa al fenomeno del platform capitalism (termine usato per definire le grandi piattaforme digitali capitalistiche di on demand economy, che hanno poco a che vedere con la creazione di valore condiviso, concentrandosi invece sull’estrazione di valore – e risorse – dalle piattaforme stesse), il platform cooperativism mette al centro il tema della proprietà e della governance delle piattaforme ed i problemi che ne derivano; sostiene una gestione della piattaforma in forma cooperativa ed una chiara regolamentazione delle forme di lavoro, ponendo particolare attenzione alla ridistribuzione del valore all’interno della comunità (lavoratori e utenti). Una governance cooperativa delle piattaforme digitali può contribuire alla creazione di un’economia equa e attenta all’impatto sociale generato. Allora stesso tempo, le nuove pratiche digitali decentrate e di condivisione (es. blockchain) possono favorire un rinnovamento del movimento cooperativo e dell’economia sociale e solidale europea.

Programma e iscrizioni

japan

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>