Imprese sociali UK in crescita. I risultati del SE100 Index
0 commenti 19 febbraio 2016

Più di 10 miliardi di sterline di fatturato e 1,3 miliardi re-investiti in attività sociali: sembrerebbe che lo stato di salute delle imprese sociali del Regno Unito sia più che florido, stando ai recenti risultati dalla sesta edizione del SE100 Annual Report 2015.

A partire da un panel di 350 imprese sociali nel 2010, la banca dati del SE100 Index (sostenuta da NatWest) può oggi contare su 1.244 imprese sociali, che contribuiscono a dare una lettura della crescita, resilienza e impatto delle imprese sociali inglesi.

imm1

Con un fatturato complessivo di 10,4 miliardi di sterline e una crescita del fatturato dell’80%, le imprese sociali del panel SE100 stanno crescendo ad un ritmo impressionante. Le top 100 (in termini di crescita) raggiungono addirittura il 951% di crescita, portando il tasso medio di crescita negli ultimi tre anni al 824%;. E superano di gran lunga le top 100 delle imprese profit del Regno Unito, che hanno raggiunto una crescita del 65% negli ultimi tre anni.

size

Imprese sociali del SE100 Index: dimensioni in termini di fatturato

sector

Imprese sociali del SE100 Index: settori di attività (“caring for mind, body and soul”)

I dati sono stati analizzati al 1 dicembre 2015; l’indagine si è svolta utilizzando dati di bilancio ottenuti direttamente dalle imprese, dalla Companies House (i.e. registro imprese del Governo UK) e da Duedil.com (piattaforma che fornisce informazioni commerciali e contabili delle società registrate nel Regno Unito). Per ognuna delle 1.244 imprese del panel sono stati raccolti i bilanci degli ultimi due anni, per cui sicuramente la più recente chiusura di esercizio cade entro 24 mesi dal 1 gennaio 2016.

commenti