ITA Social Enterprise LAB: le due sessioni
0 commenti 12 agosto 2011

ITA Social Enterprise LAB
GIOVEDI’ 15: NEW FRONTIERS FOR SOCIAL ENTREPRENEURS
L’imprenditore sociale, il suo ruolo, le sue competenze e la sua vision; ovvero chi dell’imprenditoria sociale ha fatto una scelta professionale e di vita identificandola in un modello d’impresa. Si affronteranno questi temi in chiave europea attraverso il racconto di imprenditori sociali seguendo quattro percorsi: imprenditori italiani che hanno avviato la loro attività all’estero, il ruolo della tecnologia nello sviluppo locale e sociale, lo scenario europeo dell’imprenditoria sociale e il networking come strumento dell’impresa sociale.

VENERDI’ 16: BECOMING SOCIAL ENTREPRENEURS
Formare l’imprenditore sociale: una nuova sfida nel mondo dell’imprenditoria sociale. Nascono e si sviluppano sempre più corsi presso università, centri di formazione, organizzazioni, scuole che creano gli imprenditori sociali del futuro.
Ma quali sono le competenze e le conoscenze dell’imprenditore sociale? Cosa lo differenzia? Quali sono gli strumenti utilizzati? In questa sessione promossa da ITA Social Enterprise Lab si affronterranno queste tematiche attraverso il confronto tra scuole “sociali” europee tra cui il gruppo di lavoro del progetto europeo Ariadne. Dopo una prima parte di introduzione e presentazione focalizzata nell’esposizione di quelle che le diverse scuole considerano le best practices per formare in modo efficiente gli imprenditori sociali, la sessione si svilupperà in una tavola rotonda cercando di rispondere a queste domande: possiamo identificare un modello standard per formare efficientemente gli imprenditori sociali? Come le istituzioni coinvolte nella formazione possono collaborare tra di loro? Fine a che punto può beneficiarne la scene imprenditoriale europea?
ITA Social Enterprise LAB

commenti